Salta al contenuto principale
Tutte le news
Press review

Pressa con trafila piatta o ad anello?

Generalmente, esistono due tipi di cubettatrici con trafila piatta sul mercato, a stampo rotante e a rulli rotanti. Le materie prime, sotto il proprio peso, cadono dall'alto nella camera di pellettizzazione, dove vengono compresse tra i rulli e la trafila per dare origine al pellet, passando attraverso i fori della trafila.
SHARE THIS
trafila-piatta-anello

Le presse cubettatrici con trafila piatta sono state le prime ad essere progettate a cavallo del ventesimo secolo. Generalmente, esistono due tipi di cubettatrici con trafila piatta sul mercato, a stampo rotante e a rulli rotanti. Le materie prime, sotto il proprio peso, cadono dall'alto nella camera di pellettizzazione, dove vengono compresse tra i rulli e la trafila per dare origine al pellet, passando attraverso i fori della trafila.

flat-die

 

 

Vantaggi delle presse cubettatrici con trafila piatta

 

  • Sono di piccole dimensioni e leggere, hanno una struttura compatta.
  • Sono più facili da pulire e mantenere e più economiche grazie ai rulli e alle matrici portatili.
  • È più facile monitorare il processo di pellettizzazione, tramite l'osservazione della camera di granulazione
  • Sono macchine affidabili, che si possono spostare facilmente, con bassi livelli di rumorosità e limitato consumo energetico.
  • Sono molto meno costose di quelle con trafila ad anello
  • La pressione è regolabile. Il diametro dei rulli non è limitato dal diametro della trafila, così la pressione del rullo può essere incrementata aumentando lo spazio interno del cuscinetto, utilizzando un cuscinetto di grandi dimensioni che ne allunga anche la vita utile.

 

Svantaggi delle presse cubettatrici con trafila piatta

 

  • Non sono adatte per la produzione di pellet su larga scala.
  • Lo spazio tra rullo e matrice è difficile da regolare in base alle specie delle materie prime, in particolare alla loro durezza.
  • Hanno una produttività relativamente bassa rispetto a quella delle presse con trafile ad anelli (da 80 a 1000 kg/h).

 

Le presse con trafila ad anello sono state progettate intorno al 1930. In queste macchine il pellet si forma quando il materiale viene distribuito sulla superficie interna di una trafila perforata rotante davanti a ciascun rullo, che la comprime spingendola nei nei fori della trafila.

 

ring-die

Sono disponibili sul mercato modelli a due o tre rulli, sebbene la soluzione a due rulli sia più efficace perché:

  • i rulli sono molto più grandi
  • l'angolo di fuga è più piccolo
  • la macchina funziona con un cuscinetto con un materiale molto più spesso
  • l'area più aperta per consentire al mangime di entrare nella pressa con due grandi rulli garantisce fino al 15% in più di capacità

 

 

 

 

Vantaggi delle presse cubettatrici con trafila ad anello
 

  • Sono sottoposte a minor usura, perché il bordo interno e quello esterno dei rulli attraversano la stessa distanza.
  • Consentono un'elevata produzione di pellet (da 0,8 a 2 t/h).
  • Producono un pellet dalla forma più regolare e con elevata densità.

 

Svantaggi della presse cubettatrici con trafila ad anello

  • Elevato consumo di energia.
  • Slittamento laterale: si riferisce al fatto che il materiale è schiacciato lateralmente dalla linea di contatto tra il rullo e le trafile, che può essere ridotto al minimo, a seconda della configurazione dello stampo. Un modo per farlo è quello di svasare il foro o praticare un foro più grande nelle due file esterne della trafila, in modo da ridurre l'attrito.
  • Prezzo più alto, rispetto a quello delle presse con trafila piatta.
  • La pressione esercitata dal rullo è limitata poiché il diametro dei rulli dipende dal diametro della trafila.

Nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Testo semplice

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.
Ho preso visione dell’informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei dati personali