Salta al contenuto principale

Expander

L'expander è una macchina che ha la funzione di migliorare la qualità del pellet, facilitandone allo stesso tempo la lavorazione. Combina temperatura e pressione nell fase di passsaggio delle materie prime per fornire alla miscela un miglior valore nutrizionale.
Gli expander La Meccanica sono macchine molto versatili che aumentano il grado di gelatinizzazione degli amidi e migliorano la pellettizzazione anche delle materie prime più difficili.

L’expander è una macchina simile ad un estrusore:

l’aggiunta di vapore combinata con la frizione meccanica permette di trattare in maniera termo-meccanica l’alimento per gli animali e ottenere uno sbriciolato con migliori caratteristiche nutrizionali.

L’espander è composto di un gruppo di potenza (motore, giunti elastico), di una camera di alimentazione, di una vite di estrusione, di una trafila frontale a sezione variabile e di un taglierino frontale a velocità variabile.

L’apertura della trafila frontale è comandata da un pistone idraulico ed è regolabile in funzione del grado di frizione che vogliamo applicare al prodotto.

La granulometria del prodotto finale si può facilmente variare regolando la velocità del taglierino frontale.

Caratteristiche tecniche

Expander tipo Lunghezza totale (mm) Diametro Vite Velocità di rotazione Lunghezza della vite Capacità T/h Potenza motore kW
STHT 230 4120 230 300 1300 5-12 110-132
STHT 305 6700 305 230 1500 12-20 160-200
STHT 305 compact 3900 305 230 850 12-20 160-200
STHT 350 7405 350 209 2376 24-30 250-315